Sport tradizionali

Zurkhaneh

Zurkhaneh è un tradizionale sport iraniano che significa letteralmente “casa di forza”. Fino al 20esimo secolo, questo era principalmente associato alla lotta. In questo luogo, gli atleti subiscono un allenamento molto intenso secondo le istruzioni di un uomo chiamato Morshed.

Il rituale Zurkhaneh è diretto da un musicista che, pur mantenendo il tempo su un tamburo e suonando campane per segnare l’inizio di diverse sezioni di esercizi, canta anche la poesie sacre. Anche se gli storici non sono sicuri circa la data esatta della sua creazione, Zoorkhaneh è una delle forme più antiche delle arti marziali del mondo che è descritta come combinazione di sforzo, forza, generosità, spirito cavallerescho e amore del proprio paese, combinato con l’arte iraniana e letteratura. Questo sport, con migliaia di anni di storia, ha svolto un ruolo importante nel potenziare sia la salute mentale che fisica del popolo.

Chogan – Polo

Polo è un sport che si gioca cavalcando un cavallo ed impugnando un bastone (mazzuolo) ed una palla. Le prime registrazioni di polo sono persiane; ci sono prove che è stato giocato al tempo di re Dario il Grande. Polo è stato il primo sport di squadra , il primo gioco a sfera del mondo, e oggi è riconosciuto come il gioco più veloce con la palla nel mondo sportivo . Il primo gioco registrato si è svolto nel 600 aC, Antica Persia. Durante tutta la storia, il gioco è stato popolare tra molti generali, guerrieri, principi e re come strumento di formazione della cavalleria per la guerra.